C’è una donna su Marte!

E la foto di Curiosity fa il giro del mondo

di Sonia T. Carobi 8 agosto 2015

C’è una donna su Marte! E come direbbero a Napoli ‘se ne cade Internet’. Con la e aperta. Internèt. Così. Ecco.
L’immagine fa parte di uno dei tanti pacchetti di immagini inviate sulla terra da Curiosity. Il rover inviato su Marte e adorato dagli ufologi.

Il robottino non è nuovo a queste trovate. Un po’ di giorni fa aveva fotografato un granchio, ora giù, su questa valle di lacrime, una serie di immagini con una meravigliosa donnina avvolta in un sinuoso abito nero che passeggia sul pianeta rosso. E a pochi passi c’è pure la sua casetta, che sembra la serie televisiva di Cime Tempestose.
Inutile dire che gli appassionati di ufo e alieni sono saltati dalle sedie. Loro, le immagini di Curiosity se le guardano giorno e notte. Le discutono dei bar e si ogni tanto si danni pure delle pacche sulle spalle. Immaginatevi che deve essere accaduto quando è arrivata la sequenza di miss Pianeta Rosso, servita direttamente dalla Nasa. E’ una donna, non ci sono dubbi.
main_marteape
E per avere conferma delle incrollabili certezze degli assertori del ‘nonsiamosolinell’universo’ basta andare sul sito Ufo Sightings. Una delle cattedrali degli ufologi in rete. Per loro la misteriosa immagine sarebbe reale. Ed escludono anche la possibilità che si possa trattare di una statua. Come se qualcuno avesse pensato sul serio ad una statua su Marte. “Una statua si sarebbe già sgretolata da tempo – dicono – ed è chiaro che la donna starebbe osservando incuriosita il nostro Rover”.
Una donna, dunque. Non più alta di 10 cm, con i capelli lunghi e anche le tette. Sull’outfit qualche indecisione. Un abito nero di tela, un tantino fuori moda. E non finisce qui. Il sito, infatti, individua ben due abitazioni e un piccolo sentiero che la donna starebbe per percorrere. Insomma: donna con villaggio. Esterno notte.
Un gioco di luce, no?

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up