8 thoughts on “Clamoroso. Un buco nero sul cielo della Norvegia Ufo? Mosca e Oslo smenticono esperimenti militari”

  1. Non è che per caso centri con l’esperimento del CERN? Visto che proprio in nottata di ieri hanno creato una nuova collisione, con risultati sorprendenti ?

  2. Qualsiasi cosa sia è inquietante. Ci sarà la possibilità di capire che diamine sia e se può avere conseguenze…? Per ora gli scienziati non si sono espressi.

  3. Pare che il mistero si sia risolto.

    rif (http://web20.excite.it/news/33082/Cerchi-blu-sui-cieli-della-Norvegia-Paolo-Attivissimo-svela-il-mistero)

    Siamo solo di fronte ad un esperimento scientifico come tanti sono avvenuti nella storia: il lancio di un missile.
    il fenomeno cui si è assistito in Norvegia è riconducibile ad un lancio del missile in quanto se ne possono evidenziare i vari momenti topici ovvero “la formazione della spirale ampia e di quella più stretta e la generazione del “buco” quando il carburante finisce”.
    Il blogger-star svela inoltre la presenza di “un’avviso ai naviganti diramato via Navtex che annuncia un lancio missilistico e delimita un’area del Mar Bianco in cui è interdetta la navigazione”.
    Questa la conclusione, accettabilissima e assolutamente verificabile, di Paolo Attivissimo: “lo scenario che si prospetta, insomma, è che si tratti di un lancio missilistico annunciato che è andato storto: il missile, dopo aver raggiunto una quota molto elevata (tanto da permettere di vederne la scia da luoghi molto distanti fra loro), ha iniziato un avvitamento inatteso su se stesso (la parte azzurra della scia), simile a quello dei razzi dei fuochi d’artificio (nei quali però è intenzionale). La rotazione ha causato sollecitazioni violente della struttura, che a un certo punto ha ceduto. Il missile, o quel che ne restava, ha iniziato a ruotare fortemente su se stesso. Il carburante emesso è stato scagliato circolarmente ed è stato illuminato dal sole radente del mattino”.
    Le prime voci non confermate”, continua Attivissimo, “indicano che si sarebbe trattato del lancio fallito di un missile Bulava da parte di un sommergibile russo”

    Vedremo in seguito se verrà smentita….
    Salve

  4. Lo stesso fenomeno in tinta arancione l’ho visto con tutta la famiglia mentre viaggiavo sulla strada panoramica da Cagliari a Villasimius nella notte di lunedì 7 dicembre 2009 verso le 20,30!!! poi è sparito! Alla vista del telescopio sembrava un tunnel spazio-temporale, tipo Ponte di Einstein.

    1. Solo giovedì 10 dicembre 2009 ho saputo dal telegiornarel dello strano fenomeno, ed è in tv che ho visto i dettagli sul fenomeno.
      Dall’auto e a occhio nudo sembrava una grande palla luminosa e infuocata come un corpo che entra nell’atmosfera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up