I Mostri di Benni a Senigallia

di Gialli.it 22 agosto 2015

A Senigallia arrivano i mostri di Stefano Benni.
Il grande scrittore bolognese apre all’horror e non poteva che scegliere il Festival del Giallo per parlare del suo ultimo libro popolato di creature misteriose, madonne che invece di piangere ridono, e di mummie molto vendicative.
Ma nella quarta giornata del Festival, a tingersi di giallo saranno anche la storia e la cronaca. Si parlerà di Auschwitz e del ‘caso’ Pantani. Ecco il calendario di una giornata ricca di eventi.

Un ospite d’eccezione, dunque.  Al Cortile della Rocca Roveresca, alle ore 21,30, arriva Stefano Benni per presentare il suo ultimo libro Cari mostri, in cui l’istrionico scrittore, sfidando il racconto di genere, si cala negli anfratti del Male per mettere disordine e promettere il brivido più cupo e la risata liberatoria, finendo per consegnare al lettore una galleria di memorabili mostri.
Ironia e grottesco, ovviamente, la fanno da padroni.
Ma se al Cortile della Rocca Roveresca c’è Benni sempre alle 21,30, alla Rotonda a mare, incontro con i giornalisti Andrea Rossini e Francesco Ceniti, che hanno studiato a fondo l’inchiesta giudiziaria sulla scomparsa di Marco Pantani da cui è scaturito il libro Il mistero del Pirata.
Serata con doppio evento. Ma il Festival comincia a macinare iniziative già nel pomeriggio. Alle ore 18,45, all’Angolo giallo, è in programma, infatti, la presentazione del libro Bombardate Auschwitz di Arcangelo Ferri, attuale capocronista del Giornale Radio Rai. Quella di Ferri è una vera e propria inchiesta storica che indaga le motivazioni che hanno impedito di fermare lo sterminio nazista. L’interrogativo alla base di questo volume verte sulle ragioni per le quali non fu mai emesso l’ordine di bombardare il campo di concentramento, nonostante l’appoggio delle comunità ebraiche e del governo statunitense.
Mentre alle 18,30, nel cortile della Biblioteca Antonelliana, appuntamento anche per i più piccoli con le letture animate a cura del gruppo di Senigallia “Nati per leggere”. Per partecipare è necessario prenotarsi chiamando il numero 0716629302 o inviando una e-mail a biblioteca@comune.senigallia.an.it.
Dalle ore 22,30 alle ore 00,30, invece, si svolgeranno le visite guidate alla Camera Gialla allestita nella sede della Fondazione Rosellini in via Bonopera. Anche in questo caso è necessario prenotarsi chiamando il numero 0716629350 o inviando una e-mail a ventimilarighesottoimari@comune.senigallia.an.it.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up