17 settembre ritorna Fringe

di Gialli.it 4 settembre 2009

E’ stata la rivelazione dell’anno. Ha appassionato milioni di spettatori e ha riaperto i cuori ai nostalgici di X-Files. Ora ritorna, con una serie di novità, nuove rivelazioni e qualche volto fresco e intrigante. Come quello della splendida attrice californiana Meghan Markle. Signori, ecco a voi Fringe second season.

di CLARETTA MASCOLO

Tranquilli, il dottor Bishop sta per tornare. Dal 17 settembre, infatti, la Fox rilancia in grande stile la serie televisiva di J.J. Abrams, l’uomo di Lost, Alias e Cloverfield. Il geniale sceneggiatore che l’anno scorso è riuscito in un compito che sembrava impossibile. Riproporre le suggestioni del leggendario X-Files senza però cadere nel remake.

E’ nata così Fringe. 20 episodi “chiusi”, e una serie di tracce che fanno pensare ad una meta storia che si ricomporrà proprio nella seconda stagione. Quando, giurano quelli della Fox, sapremo di più su quello che è realmente accaduto sul volo internazionale 627, e che collegamento c’è tra i morti ritrovati nella carlinga dell’aereo e i misteriosi esperimenti della Massive Dynamics dell’ancora più misterioso William Bell (interpretato da Leonard Nimoy, l’indimenticabile Spock di Star Trek).

Per la seconda stagione sono previsti 22 episodi, tutti girati in Canada . La produzione è stata ancora affidata ad Abrams che si è fatto coadiuvare, come sempre, dai fedelissimi Roberto Orci e Alex Kurtzman.

Kevin Reilly, presidente della Fox broadcasting company ha dichiarato che “Fringe si è rivelata una risorsa notevole per la nostra programmazione; le teorie tra i fan sono andate aumentando man mano che si arriva al prossimo fantastico finale di stagione.”

Insomma grande entusiasmo per quello che oggi è considerato il capofila dello sci-fi (science fiction) e che promette sorprese con la pala.

Volo 627. Tutti morti
Fringe ha debuttato negli Usa il 9 settembre 2008. Protagonista principale la bella agente FBI Olivia Warren (Anna Torv), che come Dana Scully è alle prese con inspiegabili fenomeni paranormali.

La storia comincia con un incidente aereo. Abrams in questo senso deve avere una specie di ossessione per le sciagure in volo. Solo che differenza di Lost nel volo 627 l’equipaggio muore tutto. Il Boeing atterra a Boston, ma appena gli operatori dell’aeroporto si avvicinano al veicolo si trovano di fronte ad uno spettacolo agghiacciante: i passeggeri si sono completamente “disciolti” colpiti da uno sconosciuto virus.

Le indagini vengono affidate alla bella Olivia che si farà aiutare dal vero, assoluto protagonista della serie: il dottor Walter Bishop (John Noble), una sorta di Einstein dei nostri tempi, che è internato in un istituto di igiene mentale da 17 anni. Il problemino verrà risolto grazie all’entrata in scena del figlio dello scienziato Peter (Joshua Jackson già visto in Dawson’s Creek).

Da questo momento comincerà un viaggio all’interno di una serie di vicende incredibili che nascondono però una matrice comune: La Massive Dynamic, una multinazionale, creata da William Bell, che si occupa di produzione e ricerca di molte aree come quella aerospaziale, medica, delle comunicazioni ed energetica.

meghan-markle2Nella seconda serie dovremmo saperne di più. Intanto per i super appassionati la Fox ha annunciato l’ingresso di un nuovo personaggio. Si tratta dell’attrice californiana Meghan Markle che interpreterà una giovane ed attraente agente dell’FBI.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up