Barack Obama e Beyoncé avrebbero una relazione

di Gialli.it 10 febbraio 2014

Soffia il vento del ‘complottismo’ sull’America di Barack Obama.
Dopo il Lewinskygate e le avventure sentimentali extraconiugali di JFK nel mirino dei media e forse di una serie di misteriosi poteri occulti, è finito anche il 44° e attuale Presidente degli Stati Uniti d’America.
La notizia circola da poche ore e ha fatto vorticosamente il giro del mondo. Lo scoop è firmato dal Washington Post e le prime indiscrezioni verranno pubblicato domani mattina sul più diffuso e antico quotidiano di Washington.
Barack Obama avrebbe una relazione con Giselle Knowles-Carter. Meglio conosciuta come Beyoncé.

Lo ha affermato, ai microfoni di radio Europe 1, il famoso paparazzo francese Pascal Rostaing.
Che ha anche aggiunto, in un intervento ai microfoni di Public.fr. “La storia tra Barack e Michelle, da diverse settimane, non è più quella di un tempo. Tra i due è gelo”.
Rostaing sostiene che il Washington Post lavora sul dossier da quasi un mese. E ci sono altre testate che stanno facendo le loro indagini in questo momento. “Quando tutti saranno sicuri al mille per mille la notizia invaderà il mondo. In America la legge non è come in Europa. Se si dice il falso si viene condannati”.
Barack Obama, premio Nobel per la Pace, e Presidente Usa dal 2008, si è sposato con Michelle LaVaughn Robinson nel 1992 presso la Trinity United Church of Christ di Chicago. Con lei ha due figlie, Malia, nata nel 1998, e Sasha, nel 2001.
Beyoncé, 34 anni, originaria di Houston, è invece sposata con il rapper Jay-Z. Con il quale ha una figlia, nata la notte di sabato 7 gennaio 2012.
Obama e Beyoncé si conoscono da tempo. Il presidente americano ha voluto la cantante tra gli ospiti della cerimonia inaugurale del doppio mandato presidenziale. Era il 2009. Poi l’anno scorso, Beyoncé è stata la voce ufficiale della cerimonia, con lo Star Spangled Banner, l’inno che simboleggia l’unità e la fratellanza dei cinquanta stati confederati.
Rostaing, 56 anni, tra i più noti paparazzi transalpini, è l’autore, nel 2005, delle prime foto della storia d’amore tra l’ex moglie di Sarkozy, Cecilia e il pubblicitario Richard Attias.
Il Washington Post ha appena smentito lo scoop. “Non ci occupiamo di queste notizie”, hanno detto laconicamente.
Staremo a vedere. Ma va ricordato che Barack Obama era già stato al centro di strane accuse proprio l’anno scorso. A seguito della morte di Loretta Fuddy, una funzionaria dello stato delle Hawaii, che aveva autenticato il suo certificato di nascita.
Secondo qualcuno la donna era stata uccisa per nascondere al mondo il fatto che Obama non fosse nato in America, ma in Kenya.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up