Twilight/Saga. Tutti pazzi per New Moon Ecco curiosità e segreti del film dell’anno

di Gialli.it 26 novembre 2009

Non c’è scampo, bisogna arrendersi. Arrendersi e farsi trascinare dalla corrente. Allentare ogni tipo di difesa e lasciarsi coinvolgere anche solo per rifletterci su. Bisogna dirlo: il fenomeno New Moon è impressionante. Il livello di entusiasmo suscitato dall’uscita al cinema del secondo capitolo della saga teen-vampiresca di Twilight è paragonabile solo alle scene di follia collettiva che accompagnavano immortali rock band come i Beatles. E non è solo per le manifestazioni di delirio di milioni di giovanissimi fan pazzi per i personaggi, gli attori, la storia. Ma perché il culto per questo nuovo universo neoromantico creato dalla scrittrice Stephen Meyers si nutre di cinema, musica, moda, turismo e, ovviamente, di gossip. Un universo conosciuto dagli appassionati prima solo con la fantasia attraverso i libri e poi cercato in modo fiducioso e fedele al cinema. L’anno scorso per il primo film ed ora per il secondo. Il via per l’Italia c’è stato mercoledì 18 novembre. In 800 sale cinematografiche.

di ADRIANA D’AGOSTINO

Il numero uno del 2009 e le scene tagliate
E’ da mesi, ormai, che sul web si va avanti a suon di scommesse. Riuscirà New Moon a diventare il film numero uno del 2009? Considerando i 10 milioni di euro realizzati in Italia in appena 5 giorni, possiamo confermare un’ottima postazione di partenza. I vampiri di Twilight contro tutti: relegato 2012 al secondo posto, scavalcati Transformers 2, e, soprattutto, Harry Potter ed il Principe Mezzosangue, si deve solo guardare in avanti. Il peggio è passato. Per essere più sicuri, prendiamo qualche altro dato in esame.

New Moon è ufficialmente il film più prenotato della storia sul sito americano di Fandango per le prevendite dei biglietti. Da solo, il seguito di Twilightcopre l’86% delle richieste di prevendita della setti­mana. Non è finita qui. Il primo film del ciclo cinematografico era partito con un budget di appena 38 milioni di dollari ed alla fine è riuscito ad incassarne 400. Se ne prevedono almeno il doppio per questa seconda puntata, che, oltre a partire da una spesa in effetti speciali di 70 milioni di dollari, ha un altro punto di forza tutt’altro che trascurabile: si tratta delle star internazionali Robert Pattinson nel ruolo dell’affascinante vampiro Edward Cullen e Kristen Stewart, interprete della riservata e coraggiosa Bella Swan. La storia d’amore tra i personaggi inventati di Edward e Bella è diventata l’icona del tormentato, difficile, malinconico ed a tratti eccitante mondo degli adolescenti ad ogni latitudine. Molti di questi vedrebbero poi coronare il proprio sogno romantico se arrivasse la conferma tanto sospirata della presunta vera relazione tra i due attori protagonisti.

I twilighters sanno tutto ciò che li riguarda. Come ignorare, infatti, le manifestazioni di delirio delle migliaia di fan, soprattutto donne, pronte, come è accaduto, a denudarsi completamente per i propri beniamini. Come ignorare i migliaia di gadget a loro ispirati venduti in tutto il mondo: tazze, t-shirt, cappellini, ombrelli, borse, tende per la doccia, la maggior parte rigorosamente firmati “Robsessed” cioè “coloro che sono ossessionate da Robert”, il bel Pattinson, appunto. Come ignorare i 100 siti ed i 159 gruppi nati su Facebook in contemporanea con il fenomeno e che, attualmente, contano oltre 15 milioni e mezzo di fan. Come ignorare, inoltre, i 14 milioni di noleggi del primo film “Twilight” registrati nei primi sei mesi di quest’anno e le 8 milioni di copie del corrispettivo DVD/Blu-ray vendute dal 21 marzo. E’ impossibile ignorare. Anzi. Da quando in diretta su Mtv il regista di New MoonChris Weitz ha reso nota la lista delle scene tagliate che ritroveremo nella versione home-video del film tra qualche mese, l’attesa del prezioso dvd è salita alle stelle.

Riuscirai a soddisfare la tua sete?
In questo secondo episodio, la coppia formata dalla mortale Bella e dal vampiro 109enne con il viso da ragazzino Edward è costretta a separarsi. Il sangue caldo che scorre nelle vene dell’amata è una tentazione troppo grande in un mondo abitato da vampiri. L’amicizia di lei con un affascinante licantropo e la lotta contro i Volturi, antica famiglia di nobili vampiri originari di Volterra, porterà la giovane a battersi ancora per il suo amore impossibile. Ma la trama è già nota a molti. I libri della americana Meyers sono stati letti da 3 milioni di persone in tutt’ Italia e da 85 milioni in tutto il mondo. L’intera saga è, inoltre, da ben 402 giorni nella top 100 dei bestseller. Per chi volesse ritrovare e prolungare l’emozione vissuta con i libri e con le pellicole, ecco ai posti più alti della classifica le colonne sonore del primo e del secondo film rispettivamente con 14 mila e 40 mila copie vendute. Per non parlare della lunga serie di volumi pubblicati per l’evento. Escono in questi giorni per Fazi (editore italiano della saga) due li­bri: La filosofia di Twilight: I vampiri e la ricerca dell’immortalità e New Mo­on. Il backstage del film. Sugli scaffali delle librerie c’è, da poco, anche la bio­grafia non autorizzata di Robert Pattinson, intitolata Amore al primo mor­so ededita da De Agostini. Sono firmati da Letizia Corbi , invece, un corto ispi­rato alla saga e un documentario solo sulla vita delle fan della saga  intitolato Luna Nuova. Curiosando nelle profumerie, le femminucce saranno, poi, contente di imbattersi nei nuovi prodotti di make-up di varie case di cosmetica ispirati al look dei neovampiri di New Moon. Ecco quindi rossetti con speciale effetto sangue sulle labbra, fondotinta ultra pallidi e mascara da Volturi per uno sguardo magnetico. Tutto questo, ovviamente, sorseggiando una lattina di Pepsi che, non a caso, sponsorizza il film mostrando i bei volti degli attori e lo slogan: Riuscirai a soddisfare la tua sete?

Montepulciano e Volterra città dei vampiri
Se qualche anno fa qualcuno avesse predetto agli abitanti di Forks che la loro piccola cittadina sarebbe diventata una tra le più famose dell’intero Stato di Washington, nessuno ci avrebbe creduto. Ma da quando il centro è stato scelto come location principale dei due film di Twilight, ogni sua stradina è divenuta meta di folle di accaniti twi-hards. I luoghi di culto sono, dopotutto, fondamentali per i fans. Ne sa qualcosa il nostro Comune di Montepulciano che, nei giorni dal 26 al 30 del mese di maggio, ha avuto l’onore di essere scelto come teatro per girare alcune delle scene più intense di New Moon: l’incontro ed il bacio tra i due protagonisti. Nel libro si parla di Volterra, ma Montepulciano offriva ambientazioni più adatte all’esigenza di regista e scenografi. In quei giorni, 5.000 ragazzine sono accorse da ogni parte del mondo, solo per assistere alle riprese. Non c’era più un hotel libero nel raggio di 20 km. Per il casting delle comparse scelte sul posto, si sono presentate oltre 6.000 persone di cui 4.000 donne. I figuranti avrebbero dovuto indossare un mantello rosso sangue e distribuirsi in maniera omogenea nella piazza Grande di Montepulciano inscenando una festa patronale. Oggi quel mantello rosso può essere acquistato dai partecipanti alla grande festa tour di Montepulciano. E’ possibile visitare luoghi e set del film accompagnati da guide oppure scegliere i  pacchetti turistici tutto compreso come “Baci, morsi e bicchie­ri di Nobile” o il più romantico “New Moon” con tanto di prova finale della scena cloudel film: l’abbraccio in piazza Gran­de tra Edward e Bella che, i turisti, possono ripetere come ri­to propiziatorio. Infine è giusto informare sulla mostra fotografi­ca intitolata “5 giorni a Maggio”, con una sessantina di immagini realizzate du­rante la lavorazione del film e sulla rivista New Moon Montepulciano. Sul sito del Comune c’è un link interamente dedicato a ciò che è avvenuto in quei mitici cinque giorni. Qualsiasi magia sia accaduta, ha comunque incoronato Montepulciano e Volterra città dei vampiri. Brindiamo allora alla loro salute. Magari con un bicchiere di Nobile. Rigorosamente rosso.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

2 pensieri su “Twilight/Saga. Tutti pazzi per New Moon Ecco curiosità e segreti del film dell’anno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up