Milano. Il giallo dell’eroe misterioso

Salva una donna e scompare nel nulla

di Gialli.it 2 settembre 2015

Ancora nessuna notizia del misterioso eroe che lo scorso 26 agosto ha salvato una donna che stava tentando di suicidarsi nel Metrò di Milano. Una città intera lo cerca, la sua scomparsa si tinge di giallo.

La storia e le immagini catturate dalle telecamere di sicurezza della Metropolitana, hanno fatto il giro del web.
Siamo nelle gallerie della metro di Milano.  La stazione è quella di Sesto Marelli.
Una donna, evidentemente in stato confusionale, si avvicina al ciglio banchina proprio mentre sta per passare il treno. L’autista la vede all’ultimo momento e tira il freno, la donna intanto si è seduta e sembra volersi lanciare sui binari. In un attimo un uomo scatta tra la folla di pendolari e la blocca. Prendendola per le spalle.
Alla scena assistono decine di persone. Il treno ormai è fermo. La donna, una signora di sessantacinque anni, di Sesto San Giovanni, con problemi psichici, è salva. L’uomo, l’eroe della Metro, scompare nel nulla.
Sono cinque giorni che lo cercano. Per ringarziarlo del coraggioso gesto. Ma lui ha fatto perdere le sue tracce.
Chi è? Perché è scappato via? Carnagione scura, testa rasata, corporatura massiccia, secondo molti si tratterebbe di un extracomunitario senza permesso di soggiorno. Ma la giacca, i pantaloni scri, la borsa, lasciano più pensare ad un uomo d’affari. Fatto sta che è sparito nel nulla. E intorno alla sua figura di ‘eroe misterioso’ fioccano ipotesi e sale la curiosità.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up