libri

Leggi questi 5 libri per avere un nuovo lavoro

di Gialli.it 12 ottobre 2017

Il problema della disoccupazione in Italia è un problema piuttosto noto. Seppur attualmente sia ai minimi rispetto agli ultimi 5 anni, sono ancora tanti i giovani (e non solo) in cerca di lavoro (si parla di una percentuale di circa l’11%). Inoltre, siamo nell’era dell’informazione e molti lavori attualmente esistenti non avevano proprio modo di nascere fino a qualche anno fa. Perdi più, molte mansioni svolte oggi dall’uomo verranno eseguite in futuro da macchine, o meglio da robot.
C’è da dire, dunque, che la situazione non è delle più rosee per chi non è al passo con i tempi, tenendo in considerazione anche la rapidità con la quale il commercio sta cambiando.
Molte persone oggi non sono proprio a conoscenza dei tanti nuovi tipi di lavoro e modi di guadagnare. A chi non piacerebbe lavorare stando comodamente seduto a casa propria? Sicuramente non possiamo consigliarvi qual è il mestiere più adatto a voi; quello che vogliamo fare è presentarvi 5 libri che vi apriranno la mente e vi aiuteranno a lanciarvi in nuove attività. Vi segnaliamo anche il sito lavorocasa.info che potrà risultarvi utile.

Trovare lavoro in editoria

Il primo dei cinque libri che vogliamo suggerirvi è “Trovare lavoro in editoria”, acquistabile su Amazon al prezzo di circa 20€. Chi ha detto che al giorno d’oggi non è più possibile lavorare in un mondo come quello dell’editoria? L’editoria esiste ancora, forse ha solo una faccia diversa. Il libro presenta le varie strade da poter intraprendere per introdursi in questo mondo, oltre ad elencarci le competenze necessarie per svolgere l’attività di editore. Se siete inclini a questo tipo di mestiere, vi consigliamo assolutamente la lettura di questo libro.

Job revolution. Trovare lavoro nell’era dei social media

Come accennato prima, la concezione del lavoro di oggi non è più come quella di 20 anni fa. Questo libro di di Aristea Camporesi e Sabrina Mossenta, acquistabile sia in versione digitale che cartacea, parla proprio del cambiamento, o meglio della rivoluzione che si è avuta nel mercato del lavoro, presentandosi come una guida a tutti i giovani studenti e neolaureati che sono in cerca di lavoro.

Dai voce al tuo valore: Trovare lavoro, riqualificarsi e fare carriera ai tempi di LinkedIn

Il lavoro dovrebbe essere una scelta, anche se spesso non lo è. Sono tanti i casi di disoccupati che, pur di trovare un lavoro, si fiondano sul primo che trovano, attinente o meno alle proprie competenze e caratteristiche. Fausto Fantici ci parla proprio di questo problema noto in Italia e ci dà dei suggerimenti su come affrontare al meglio un licenziamento, basandosi sulla propria esperienza nel settore della consulenza finalizzata al reinserimento lavorativo.

Job search 2.0. Trovare lavoro in 7 mosse nell’era di Facebook e Twitter

Il tema della scelta professionale per i giovani sta diventando una questione sempre più spinosa, in una società in rapida evoluzione, con un mercato del lavoro che ha subito drastici cambiamenti negli ultimi decenni, un’università che fatica ad adeguarsi alla realtà e i titoli di studio che perdono progressivamente valore. Bombardati da messaggi e slogan contraddittori, idealizzati o colpevolizzati a seconda dell’occorrenza, i giovani, e i loro genitori, sono confusi e faticano a trovare obiettivi, entusiasmo e passione. Nell’era della globalizzazione, della multiculturalità e dei social network, il libro si propone come una guida che, attraverso un percorso di orientamento strutturato a fasi ed esercizi, accompagna gli studenti e i neolaureati alla definizione del loro profilo professionale, in un mercato del lavoro in continua evoluzione e in cui la carriera non è più affidata all’azienda ma è divenuta una responsabilità personale. Il testo è corredato di numerose indicazioni pratiche per la corretta gestione della presenza online e dei processi di selezione, in modo da affrontare la ricerca del primo lavoro con idee chiare e fiducia in sé stessi e nel futuro.

È facile trovare un lavoro… se hai voglia di lavorare. Cercarlo, trovarlo, crearlo. Guida all’occupazione possibile

Secondo Vito Gioia e Marco Aliquò non è difficile trovare un lavoro. I numeri riguardo la disoccupazione sono alle stelle perché le persone sono abituate ad un altro modo di lavorare, che purtroppo non esiste più. Il libro fornisce validi suggerimenti su come trovare occupazione. Anche di quest’ultimo consigliamo la lettura.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Un pensiero su “Leggi questi 5 libri per avere un nuovo lavoro”

  1. Grazie, sono dei libri sicuramente interessanti. Come avete suggerito più volte il mondo del lavoro è cambiato e, pur essendone consapevoli, sovente non si sa cosa fare e, soprattutto, come fare.
    Usiamo i social per divertimento, ma, con le giuste informazioni, potrebbero diventare una fonte alternativa di occupazione. Certamente non ci si può improvvisare, se non si hanno solide basi è molto difficile inserirsi in un mondo dove la gente ha voglia di svagarsi. I libri sono un buon punto di partenza, forniscono soluzioni semplici a cui noi non avremmo mai pensato. E poi, come in tutte le cose, ci vuole pazienza. Un albero ha bisogno di tempo prima di dare frutti, quindi ci va impegno, umiltà e tanto lavoro.
    Gabriella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up