Mosca, la Piramide sul Cremlino diventa un caso Nascondono collegamento con spirale norvegese?

di Gialli.it 19 dicembre 2009

Per la piramide sul Cremlino continua un silenzio ostinato. Ma intanto una serie di strane notizie, incongruenze, sviste che “puzzano” di disinformazione forzata, cominciano ad inquietare la Rete. C’è veramente un collegamento tra l’apparizione a Mosca e la spirale norvegese del 9 dicembre? Che sta succedendo in Russia e in Norvegia? Cosa ci stanno nascondendo? Gialli.it vi racconta una storia “curiosa” che ha per protagonista un sito con un nome “impegnativo”: la Pravda.

di SONIA T. CAROBI

Non torna. Sul serio. Questo volta, il conto non torna.
E allora bisogna munirsi di carta e penna e provare a mettere insieme date e notizie. Bisogna capirci qualcosa. Sul serio. Questa volta, bisogna capirci qualcosa.

I fatti. Ieri mattina, 18 dicembre 2009, la Pravda, un quotidiano online, da non confondere con lo storico organo di stampa del partito comunista sovietico, ma molto seguito in Russia e con una serie di edizioni “locali, in varie parti d’Europa, esce con un articolo sulla ormai leggendaria piramide apparsa sul Cremlino qualche giorno fa.

L’edizione che ci interessa è quella in lingua inglese. English.Pravda.ru, fondata nel 1999.
L’articolo non è firmato. Sembra uno dei soliti pezzi presi pari pari dalle agenzie di stampa. Ma c’è qualcosa che non torna. L’incipit. L’attacco è completamente diverso da quelli che appaiono in tanti altri siti, blog e giornali online di mezzo mondo. Ve lo riportiamo integralmente per precisione:

“A strange flying object was spotted in the sky above Moscow today, December 18. Muscovites could see a large triangle-shaped object hovering above Red Square. Many people filmed the object on their cell phones and uploaded the videos on YouTube”.

Come può facilmente notare chi ha seguito la vicenda in questi giorni, le differenze che saltano all’occhio sono due, e sono “enormi”: la data dell’avvenimento e un passaggio relativo al fatto che molta gente (“many people”) avrebbero filmato la piramide che sorvola il Cremlino.

Niente di più falso. Nessun articolo apparso in questi giorni era riuscito a datare con precisione la presunta apparizione. Ma soprattutto, uno degli elementi deboli del “caso Cremlino,” stava proprio nel fatto che oltre ai due filmati apparsi su YouTube ad opera di due sedicenti videoamatori, nessuno aveva scattato foto o aveva filmato (magari anche con un telefonino) il passaggio dell’oggetto non identificato. E meno che mai “many people” avevano scaricato i loro video su YouTube.

La mancanza di data certa, e l’assenza di foto e filmati diversi  aveva in qualche modo ridimensionato la portata dell’avvenimento facendo pensare all’ennesima bufala.
Ora la domanda è semplicissima: perché un giornale online che porta un nome così “pesante” e che dovrebbe rappresentare un osservatorio privilegiato su quanto accade a Mosca, fa due errori così marchiani? Perché proprio la Pravda infila nel pezzo i due dettagli mancanti del “caso Cremlino” falsandoli in maniera grossolana?

Ricordiamo che Russia Today News aveva postato la notizia già l’11 dicembre. E che alcuni siti aveva parlato di queste registrazioni già il giorno prima.
A fare due calcoli, dunque,  il video sarebbe stato girato il 9 dicembre. Lo stesso giorno in cui, dalla provincia di Trøndelag fino a Finnmark, in Norvegia, centinaia di persone hanno assistito ad un fenomeno incredibile: una spirale di luce, una sorta di buco nero, è esploso nel cielo come un’apparizione messianica!

Capito? Mercoledì 9 dicembre 2009 in due diversi paesi d’Europa due curiosi fenomeni avrebbero sconvolto il torpore sonnolento di numerosi e attoniti passanti.

Vero o falso è una notizia curiosa che ogni giornale si sarebbe giocata alla grande. E invece i due episodi sono stati accuratamente tenuti “lontani” uno dall’altro. Si è fatto di tutto per non dare per certa la data dell’apparizione Ufo sul Cremlino, e ciliegina sulla torta la Pravda, proprio la Pravda, sposta di nove giorni i fatti senza neanche preoccuparsi di essere clamorosamente sbugiardata.

Che sta succedendo in Europa? Cosa stanno combinando in Russia? Perché tutta questa confusione? Perché tanta disinformazione? E se volete perché anche un quotidiano storico, blasonato e accreditato come il Corriere della Sera non fa neanche una piega di fronte ad un articolo che appare nel suo sito e che riporta testualmente:

“la “spirale norvegese” avrebbe fatto da “innesco” perché si rendesse visibile la Piramide Nera sul Cremlino (…) Sarebbero dunque due fenomeni collegati l’uno con l’altro. (…) “Segni nei Cieli “, preludenti a ciò che si usa chiamare “Fine del Mondo”, o “Cambiamento Epocale.

Non torna. Sul serio. Questo volta, qualcosa non torna. E sui tanto derisi avvistamenti Ufo conviene cominciare a fare chiarezza. Ora è una questione di rispetto. Anche per i lettori.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

10 pensieri su “Mosca, la Piramide sul Cremlino diventa un caso Nascondono collegamento con spirale norvegese?”

  1. la concomitanza tra il fatto norvegese e quello russo appare quantomeno bizzarra, soprattutto se si aggiunge il summit sul clima degli stessi giorni. segni? simbologia?
    entrambi i filmati si discostano dai soliti cliché. se é un fake é davvero un capolavoro. siamo in una zona di confine tra realtá e immaginazione, credo che gli affezionati di ufologia, cospirazionismo etc. siano in trepidazione e aspettino nuovi indizi. veri o finti non ci importa piú di tanto. o sí?

  2. Luca 21:25-28 (La Nuova Diodati)

    25«E vi saranno dei segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli, nello smarrimento al fragore del mare e dei flutti;

    26gli uomini verranno meno dalla paura e dall’attesa delle cose che si abbatteranno sul mondo, perché le potenze dei cieli saranno scrollate.

    27Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire su una nuvola con potenza e grande gloria.

    28Ora, quando queste cose cominceranno ad accadere, guardate in alto e alzate le vostre teste, perché la vostra redenzione è vicina».

  3. Pingback: statoquantico.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up