Mai accettare palloncini dai pagliacci sconosciuti…

di Gialli.it 4 febbraio 2014

Un terrificante pagliaccio spaventa i cittadini di Melbourne minacciandoli con una pistola.  E’ caccia al clown.
di Graziana Corcione

Un clown dall’aria poco rassicurante si aggira armato di pistola per le strade della città, minacciando i passanti e seminando il panico in un’atmosfera di apparente e irreale normalità. Sembra la trama di un film, ma non lo è. E’ ciò che è realmente accaduto pochi giorni fa nella periferia nord-ovest di Melbourne, in Australia.
Sono le 5.30 del mattino del 31 Gennaio e la città australiana si sta svegliando quando, come il più  terribile degli incubi che ci riportano all’infanzia, un uomo mascherato da clown a bordo di una berlina chiara inizia a spaventare i passanti agitando un’arma, tra St Albans e Sydenham, la zona multietnica di Melbourne.
Una mezz’ora di pura follia quella testimoniata dai passanti coinvolti nello strano incidente in un raggio di circa 15 chilometri  l’uno dall’altro.
Una donna afferma di essere stata avvicinata da un’auto che procedeva lentamente e dalla quale si sporgeva, dal lato passeggero, un uomo nascosto dietro la classica maschera bianca, con tanto di capelli, labbra e naso rosso, mentre percorreva la Overton Lea Boulevard a Sydenham. L’auto, che trasportava altre 4 persone, si sarebbe allontanata vedendo arrivare un altro veicolo nella sua direzione. Lo stesso racconto è quello riportato da un 25enne che si recava a lavoro a pochi chilometri di distanza nei pressi di Adelaide, St Albans e da un altro passante, un 31enne impegnato a fare jogging sulla Collins street, St.Albans, mentre il pagliaccio si divertiva a seminare il panico in città.
Impossibile non collegare questo bizzarro ed inquietante episodio con il celebre “IT”, demonio mutaforma che assume le sembianze del pagliaccio Pennywise, nato dalla penna di Stephen King nel 1986 e protagonista dell’omonima miniserie tv del 1990. L’inquietante clown dai denti aguzzi terrorizzava ed uccideva gli ingenui ragazzini di un solitario paesino del Maine, ed ha contribuito a far associare ad un’intera generazione di appassionati del genere horror un’angosciante sensazione di paura all’immagine giocosa del pagliaccio.
Fortunatamente la vicenda non ha avuto, per adesso, alcun risvolto drammatico ma il misterioso pagliaccio non è stato ancora catturato e gli abitanti di Melbourne continuano a vivere nel terrore di incontrare un terrificante clown che gli offra un palloncino…

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up