Homeland

Il piccolo capolavoro poco conosciuto di Netflix

di Felicia Cortese 13 Aprile 2019

Homeland non è una Serie nuova.
Trasmessa la prima volta nell’ottobre del 2011, in Italia è arrivata nel 2012, ed è sbarcata parzialmente su Netflix solo l’anno scorso.

Sette stagioni in tutto (per un totale di 84 episodi), si tratta di una Serie statunitense sviluppata da Howard Gordon e Alex Gansa.
Protagonista Carrie Mathison, un agente della Cia alle prese con una spy story che si consuma tra il Medio Oriente e l’America.

 La storia è molto semplice, neanche eccessivamente nuova, eppure la Serie, di puntata in puntata, diventa ipnotizzante. Con Homeland avrete seri problemi a tornare in ufficio la mattina. Non ci si stacca più. I colpi di scena si susseguono senza sosta, e la storia cresce in maniera esponenziale. Un’alchimia perfetta tra storia e cast (davvero eccezionale), sceneggiatura e trovate incredibili.
E’ anche una bella storia d’amore, e tiene più che dignitosamente il confronto con i capolavori che hanno fatto grande il genere Spy Story.
Da segnalare l’interpretazione da urlo di Claire Danes. Vi innamorerete perdutamente già alla prima puntata.

In autunno l’ottava e ultima stagione. Mentre Netflix non ha ancora annunciato la data di uscita della VI e VII stagione che per ora sono visibili solo su Sky.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up