Gialli in Riviera torna il Mystfest

di Gialli.it 1 luglio 2009

Estate 1973, litorale romagnolo, i bagnanti e le loro abitudini.
Sotto gli ombrelloni leggono tutti. Leggono gialli.  E allora perché non sfruttare l’occasione?
Nasce da una semplice osservazione del popolo delle spiagge, il Gran Giallo Città di Cattolica, la più importante manifestazione di genere in Italia. Molti la ricordano o la conoscono come MystFest, Festival Internazionale del Giallo e del Mistero. Ma questo è il nome che prese solo nel 1981.

di DIEGO PURPO

L’11 luglio, in Piazza del Mercato di Cattolica,  il MystFest manda in scena la serata conclusiva dell’edizione 2009. Poche ore per premiare i vincitori dei tre concorsi promossi dal festival, e provare a parlare di gialli come si faceva una volta. Quando il vecchio, caro Mystfest durava per giorni ed era la tappa obbligata di tutti i giallisti italiani. Era durante quei giorni che sono nate collane, riviste e grandi sfide del mistery di casa nostra. E c’erano tutti. Veramente tutti.

Quest’anno la giuria d’eccezione per il premio letterario Gran Giallo Città di Cattolica vede in prima fila Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi e Andrea Pinketts. Premieranno il miglior racconto breve tra i 170 inediti pervenuti.

In passato, futuri grandi scrittori hanno avuto il privilegio di vincere il concorso legato alla manifestazione. Tra questi un “certo” Loriano Macchiavelli, Baldini e lo stesso Pinketts, solo per citarne alcuni.

Bruno Brindisi, Chico de Luigi e Marcello Fois compongono, invece, le giurie per la sezione fotografiche, premio ObiettivoGiallo e per quella cinematografica, premio CortoGiallo, distinta in due categorie in funzione della durata massima del cortometraggio: 5 e 15 minuti.

Allo scopo di coinvolgere nella scelta dei vincitori anche il pubblico interessato, sul sito www.mystfest.it, entro il 6 luglio, è possibile esprimere la propria preferenza per la migliore fotografia ed il miglior corto da 5 minuti.

Auguri a tutti. Ai novelli protagonisti delo mondo dei “delitti di carta” e soprattutto al festival. Sarebbe bello se ritornasse ad essere la grande manifestazione che è stata. In fondo ci vuole poco.

Per maggiori informazioni:

MystFest
Ufficio Cinema Istituzione Culturale del Comune di Cattolica
cell     329 5608098     – tel. 0541.966778 – 966634
cortogiallo@mystfest.com

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

2 pensieri su “Gialli in Riviera torna il Mystfest”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up