Ritorna il mitico Frankenstein Junior, ma in digitale

di Gialli.it 25 gennaio 2011

Rivive al cinema Frankenstein Junior in contemporanea in tutte le sale italiane esclusivamente il 2 ed il 3 febbraio 2011. Grazie alla tecnologia digitale ed ad un curioso appuntamento interattivo organizzato dalla Nexo Digital. Per un divertimento da paura.

di ADRIANA D’AGOSTINO

La creatura ritorna. E questa volta anche in alta definizione.
Stiamo parlando del mitico Frankenstein Junior e della tecnologia 2k che permetterà a tutti gli appassionati della famosissima pellicola, di rivederla al cinema completamente digitalizzata. Date stabilite: il 2 ed il 3 febbraio 2011 in contemporanea per tutte le sale italiane.
Ma non è tutto: l’idea è quella di andare oltre la semplice proiezione. Infatti, le sale cinematografiche che aderiranno al progetto, saranno addobbate per una vera e propria festa a tema ispirata alle atmosfere del film. Chi vorrà, potrà truccarsi e travestirsi seguendo il dress-code dei personaggi. In più le iniziative personali saranno vivacizzate dalla presenza di truccatori ed attori che animeranno la platea.

Davvero un’iniziativa interessante quella curata dalla nuova piattaforma editoriale Nexo Digital, che si occupa di diffondere capillarmente, su tutto il territorio nazionale, prodotti di vario genere come eventi musicali live o film classici particolarmente amati dal pubblico.
Ed il cult comico di Mel Brooks è sicuramente uno di questi. Uscito nel 1974, Young Frankenstein è un’enorme parodia delle molte trasposizioni cinematografiche del romanzo gotico di Mary Shelley. Il film prende in giro un classico dell’orrore e ne approfitta per parlare degli uomini e della società, delle loro bassezze e delle situazioni grottesche che riescono a creare. Per fare questo, Mel Brooks estremizza tutti i luoghi comuni del brivido e si affida ad interpreti geniali come Gene Wilder nella parte del Dr “Fraideraick” Frankenstein, Peter Boyle nel ruolo del mostro riportato in vita ed infine Marty Feldman nei panni dell’indimenticabile guardiano ingobbito Igor, con il naso pronunciato e gli occhi sporgenti. Un film dalle tante risate. Risate spesso amare e talvolta demenziali, ma pur sempre tante. Un film che ha sfornato gran parte delle battute storiche che ormai fanno parte del nostro bagaglio culturale e del linguaggio quotidiano.

Oggi, quel mito rivivrà al cinema in occasione dell’evento organizzato dalla Nexo Digital . Per la città di Napoli pare si siano prenotati i cinema Eliseo a Poggiomarino, l’Happy Maxicinema ad Afragola, il Modernissimo, il The Space ed il Martos Metropolitan a Napoli, l’Uci Cinemas a Casoria ed il Sofia a Pozzuoli. Gialli.it sarà lì per raccontarvi l’evento. In fondo “Si può fare!”…No?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Un pensiero su “Ritorna il mitico Frankenstein Junior, ma in digitale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up