Dylan Dog vs Cosplayer il sogno di Albenga

Domenica 13 settembre un FlashMob contro l'invasione dei Manga

di Ciro Sabatino 11 agosto 2015

Un flashmob per difendersi dall’invasione dei Manga. E’ la fantastica trovata di Albengadreams. La manifestazione nazionale del fantasy, del fumetto, del games e delle fictions che si terrà nel comune ligure dall’11 al 13 settembre prossimi. Protagonista della ‘strana guerra’ contro il Giappone, Lui. Il Detective dell’Incubo. Mister Dylan Dog.

Ci sono delle intuizione, a volte, che sanno di genialità.
In fondo di mostre del fumetto e del fantasy è pieno il mondo. E per riuscire ad essere esclusivi l’intelligenza e la fantasia devono essere rigorosamente protagoniste.
Ad Albenga ce l’hanno fatta. Ad avere l’idea del secolo. Un FlashMob contro i Manga. E contro i loro seguaci in terra. I cosplayer.
L’appuntamento è per domenica 13 settembre. Ed è veramente un evento mai concepito. Un’intera città diventerà il set di una titanica battaglia tra fumetto italiano e fumetto giapponese. E di fronte agli eserciti di cosplayer che invaderanno Albenga ci sarà tutto il mondo di Dylan Dog.
Dress code: Clarks, jeans blu, camicia rossa, giacca nera e capello corvino. Naturalmente. Ma le sorprese non finiscono qui.
L’intera ‘battaglia’ verrà filmata e il videoclip, diffuso a partire dallo stesso mese di settembre in tutti i network sul territorio nazionale e internazionale.
Si tratterà del primo documento della Prima Guerra del Fumetto Mondiale. Bisognerà esserci. Senza alcun dubbio.
E allora collegatevi a Facebook e cercate l’evento organizzato da quelli di Albengadreams. Gli organizzatori vi terranno aggiornati su tutto quello che c’è da sapere per l’appuntamento dell’anno.
Albengadreams è organizzato dll’Associazione Culturale Governo Ombra, in collaborazione col Comune.
Per l’occasione il Centro Storico medievale di Albenga, sarà allestito in modo da rievocare luoghi e personaggi della fantasia, e ospiterà vari eventi a tema in ciascuna delle sue “location” più suggestive.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Go Up