Incontri online, il fenomeno del momento

I siti di incontri online rappresentano uno degli angoli del Web più cliccati in assoluto: donna cerca uomo, uomo che cerca donna, gente sposata che cerca persone più o meno impegnate per tradimenti… Ce n’è ormai per tutti i gusti e tutti gli orientamenti. Dall’anno 2000, da quando i primi siti di incontri su Internet hanno cominciato a diffondersi a macchia d’olio, ne è passata di acqua sotto i ponti. Da allora i servizi per gli incontri si sono moltiplicati ed evoluti, fino a diventare sempre più complessi o al contrario specifici.

Oggi, basta andare un po’ a zonzo per il Web per rendersi conto di quale sterminato mare sia quello relativo agli incontri. Vi sono servizi solo per amicizie, altri invece per chi cerca appositamente l’anima gemella, o addirittura per chi vuole una scappatella extraconiugale.

Concettualmente sono servizi tra loro analoghi, poiché richiedono una registrazione, nella maggior parte dei casi gratuita e poi la fornitura di alcuni dati necessari per tracciare il profilo e proporre di conseguenza amicizie e incontri in linea con i propri interessi. Tra bacheche online, speed-dating e compagnia bella, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

La maggior parte di questi servizi consentono, tramite menu a tendina generalmente, di selezionare il “target”: donna cerca uomo, uomo cerca donna e così via, con tutte le combinazioni di genere possibili e immaginabili. Il tutto per rendere le ricerche più accurate ed evitare di perdere tempo con persone non in linea con le proprie aspirazioni. Alcuni siti fanno ancora di più, ossia sono specifici per ciascuna opzione, o addirittura indicizzano tutti gli annunci presenti in rete con un dato filtro. Basta digitare su Google chiavi come “donna cerca uomo” o “donne cercano uomini” per rendersi conti di quante opzioni si possano avere a disposizione in pochissimi secondi.

È il potere di Internet, che annulla i tempi di attesa e accorcia le distanze. Un tempo, chi voleva cercare l’anima gemella doveva pubblicare un annuncio su qualche magazine, poi attendere di ricevere una telefonata o una lettera cartacea. Con il Web è tutto più facile e poi ci pensano anche i social network a facilitare le cose. Dopo che ci si conosce, solitamente ci si scambiano gli account social tramite i quali si prosegue a chattare, prima di passare alle “cose formali” incontrandosi di persona nel primo appuntamento. Spesso, il primo di una lunga serie.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail